Avola, Carmelo Sessa tra le fila dell’Accademia regionale dei poeti siciliani “Federico II”

L'Accademia è stata fondata  con lo scopo di individuare i poeti siciliani di comprovata valenza culturale e professionale per creare una mappatura dei poeti dell’isola

Una cerimonia per accogliere Carmelo Sessa, artista avolese,  tra le fila dei poeti dell’accademia regionale “Federico II”, nata nel 2018 a Marsala. Sessa, ha ricevuto le insegne di “accademico ordinario rappresentante comunale di Avola” sabato scorso, durante un evento tenutosi  nella “Sala delle Arti” al Parco Borsellino di Gravina di Catania.

A consegnare l’attestato al poeta avolese è stato lo stesso presidente dell’accademia, Salvatore Mirabile. L’Accademia è stata fondata  con lo scopo di individuare i poeti siciliani di comprovata valenza culturale e professionale per creare una mappatura dei poeti dell’isola, offrendo, dunque, loro occasioni di incontro e scambio culturale.

Tali poeti con requisiti e caratteristiche specifiche vengono nominati come membri accademici e soci del relativo territorio di appartenenza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo