Avola, cantieri di lavoro: emesso finanziamento regionale

In arrivo 235 mila euro per interventi di pubblica utilità

Un aiuto concreto per alcune fasce delicate della popolazione che vivono un momento di disagio economico e, insieme, un’opportunità per lo sviluppo della città. Emanati i decreti di finanziamento, da parte del Dipartimento Regionale del Lavoro, dell’impiego, dell’Orientamento dei Servizi e delle Attività Formative, dell’Ass Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro, per l’avvio di otto cantieri di lavoro nella Città di Avola.

A darne notizia il sindaco di Avola, Luca Cannata: “con il finanziamento dei cantieri di lavoro per circa 235 mila euro verranno realizzati in città interventi di pubblica utilità che riguarderanno il completamento e ripristino del muro di recinzione dell’area attrezzata di pertinenza del centro giovanile, opere di manutenzione e recupero del Parco delle Rimembranze, nonché interventi che riguarderanno alcuni istituti scolastici. Un’opportunità sia per migliorare e rendere maggiormente fruibili ai cittadini le strutture esistenti sul nostro territorio, ma volta anche all’inclusione sociale di chi si trova in questo momento in difficoltà occupazionale”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo