Avola, campagna di sterilizzazione cani padronali: continua l’impegno di Canisciolti

In totale ne saranno sterilizzati 25

È ancora possibile prenotare la sterilizzazione del proprio cane di proprietà. Continua, infatti, la seconda campagna di sterilizzazione gratuita promossa dall’associazione Canisciolti e non è stato ancora raggiunto il limite massimo di interventi finanziati previsto dal progetto (in totale saranno 25). La campagna è nata grazie alla destinazione dei fondi che arrivano a “Canisciolti” dal 5 X mille ed è indirizzata soprattutto alle famiglie monoreddito e a chi ha adottato un randagio.

Per usufruire della sterilizzazione gratuita gli animali dovranno essere regolarmente microchippati.  Per tutte le altre informazioni, è possibile contattare l’associazione sulla propria pagina facebook. “I cuccioli che arrivano in canile provengono per gran parte da cani padronali, abbandonati sistematicamente con la mamma o a pochi giorni di vita condannandoli a morte certa – si legge nella nota diffusa da Canisciolti- Il nostro vuole essere un piccolo contributo e un segnale per le istituzioni preposte ad arginare fenomeno


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo