Avola, auto in fiamme in via Consiglio Gallitto

Sul posto i vigili urbani di Avola e i vigili del fuoco di Noto

Una smart che trasportava mamma e figlia è andata a fuoco oggi pomeriggio per motivi ancora non del tutto chiari.

La donna alla guida dell’autovettura si è resa conto, durante la marcia, del fatto che l’auto stesse emettendo fumo. Ha, dunque, deciso di accostare l’auto al lato della strada. Subito dopo essere scesa dalla vettura assieme alla figlia, l’auto ha preso fuoco. A rendersi conto della gravità della situazione è stato il proprietario dell’abitazione davanti alla quale la smart era stata parcheggiata.

La telecamera di sorveglianza, infatti, era puntata proprio in direzione della vettura. È stato lui ad allertare le forze dell’ordine. Sul posto sono giunti i vigili urbani del comando di Avola e i vigili del Fuoco di Noto. Le fiamme sono state domate nel giro di pochi minuti. Molta paura ma nessuna conseguenza per le due donne.

L’abitazione ha, invece, subito dei danni (una vetrata rotta e il portone di accesso danneggiato). L’auto è stata rimossa subito dopo e una squadra, in queste ore, si sta occupando della pulizia della sede stradale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo