In tendenza

Avola, ancora un sorriso per i bimbi di pediatria da “I sorrisi degli ultimi”

Un pensierino anche per il primo nato ad Avola dopo ben 20 anni

Regalare sorrisi è l’unico motivo per cui siamo nati…ed oggi abbiamo regalato tanti sorrisi ai bambini ricoverati al reparto pediatrico di Avola !!! Lo stiamo facendo…e continueremo a farlo” così Raffaele Baglieri, associazione I sorrisi degli Ultimi, annuncia sui social l’ennesimo, bellissimo gesto di solidarietà, stavolta a beneficio dei piccoli ricoverati al Di Maria. Ad accogliere i volontari carichi di doni, il personale dell’ospedale di Avola; erano presenti, tra gli altri, il primario Di Stefano, Gibilaro e la capo sala Costa.

Non solo giochi ma anche biberon, tiralatte e pannolini (a breve anche uno sterilizzatore);  donato un pensiero al primo nato ad Avola dopo ben 20 anni (un carillon per la culla) in più  al reparto di ginecologia e ostetricia è stato regalato un album dove tutti i genitori dei neonati potranno lasciare un pensiero.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo