Avola, al via domani pomeriggio il Grand Prix Sicilia Open Water

Gare domani pomeriggio e domenica

Tutto pronto per il Grand Prix Sicilia Open Water. La manifestazione, che vedrà protagonisti circa 300 atleti provenienti da diverse regioni d’Italia, partirà domani. Saranno due giorni di grande sport, con atleti che vanno dagli 11 ai 72 anni (in diverse categorie).

Le gare si svolgeranno secondo le regole per prevenire il rischio di contagio da Covid-19. Regole che non porteranno alcun cambiamento radicale ma che richiederanno solo alcune accortezze organizzative “a cui il Comune di Avola ha risposto prontamente” dice il primo cittadino Cannata, che ieri, al Municipio, ha accolto gli organizzatori per definire gli ultimi dettagli, insieme con gli assessori Luciano Bellomo e Giuseppe Costanzo.

Le gare saranno, dunque, organizzate secondo i soliti standard tecnici, organizzativi e di sicurezza che hanno fatto della manifestazione organizzata da ASd Trirock (al quinto anno, per la prima volta ad Avola) un punto di riferimento a livello nazionale. Gli atleti saranno impegnati in 3 differenti gare.

Aprirà il programma la staffetta che si svolgerà domani pomeriggio nella acque antistanti la spiaggia della loggia. La domenica ci si sposterà nell’area antistante la rotonda sul mare per la gara più lunga sulla distanza dei 5 km. Infine, sempre domenica pomeriggio, concluderà il programma la gara forse più affascinante, il miglio in linea, 1850 metri che vedranno gli atleti partire dalla tonnara di Avola per arrivare al lido Eden fiancheggiando la costa.

Importanti anche le ricadute sul turismo locale, grazie  al forte “appeal” della manifestazione nazionale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo