Avola, al “Caia” premio come miglior presepe artigianale per il 2019

La manifestazione è stata organizzata da Francesco Dugo, con il patrocinio del Comune e grazie a una cordata di sponsor privati

È andato al presepe in polistirolo, realizzato dal plesso “Caia” dell’istituto Capuana, il primo premio della competizione, che ha visto in gara le scuole e le associazioni del territorio, legata alla mostra/evento organizzata da  Francesco Dugo. La  cerimonia di premiazione nella sala Frateantonio del Comune, è stato il momento finale dell’ottava edizione della “Mostra dei presepi artigianali”, un appuntamento divenuto ormai un classico del cartellone delle feste natalizie nel Comune.

Secondo posto per la creazione del plesso Mattarella, “bronzo” per la “Cappuccini”. Una targa  anche per il “ presepe più rappresentativo della città di Avola” ideato dal plesso Mattarella della scuola De Amicis, premio voluto dall’amministrazione comunale. Alla consegna dei premi erano presenti l’assessore allo spettacolo Luciano Bellomo, l’assessore al Turismo Giuseppe Costanzo e le dirigenti scolastiche e insegnanti avolesi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo