Avola aderisce al “Let’s clean up Europe 2020”: pulizia straordinaria dell’area intorno alla Tonnara

Il punto d’incontro individuato per avviare le operazioni di pulizia sarà il parcheggio antistante la tonnara, in via Elsa Morante

Dopo i continui rinvii dovuti alla pandemia Covid-19, torna il Let’s Clean Up Europe, la campagna europea contro l’inquinamento e l’abbandono dei rifiuti. La campagna di sensibilizzazione, che normalmente si realizza intorno al 9 maggio giorno dell’Europa ma quest’anno sarà invece proposta nel fine settimana il 19 e 20 settembre.

Quest’anno il Comune di Avola, in collaborazione con l’azienda Dusty, si farà promotore di una “buona azione” nei confronti dell’ambiente. Il luogo scelto dalla Dusty è la Tonnara, con il raduno dei partecipanti all’iniziativa davanti al parcheggio di via Morante alle 10 del 20 settembre. “Una grande giornata di volontariato, un momento di impegno civico per godere al meglio dei nostri luoghi storici del cuore – dice il sindaco Luca Cannata – Avola è entrata di diritto tra le “città virtuose” siciliane per le alte percentuali di raccolta differenziata, grazie al lavoro svolto in sinergia tra l’amministrazione, Dusty e i cittadini virtuosi, che con i loro gesti quotidiani di separazione corretta dei rifiuti concretizzano sempre più l’indispensabile realtà della raccolta differenziata e del rispetto ambientale del territorio in cui viviamo”.

E quindi domenica 20 dalle 10 alle 13 Avola, con il supporto di Dusty, parteciperà alla campagna europea per bonificare la Tonnara. Il punto d’incontro individuato per avviare le operazioni di pulizia sarà il parcheggio antistante la tonnara, in via Elsa Morante, dove sarà allestito un info point Dusty: qui i volontari distribuiranno ai cittadini che vorranno partecipare, guanti monouso, pinze e sacchi per la raccolta dei rifiuti. L’iniziativa è aperta a tutti perché prendendo parte al Let’s Clean Up Europe! si contribuisce a tenere pulito l’ambiente e i partecipanti possono rendersi conto di quanti rifiuti sono abbandonati vicino a loro.

Ai bambini che parteciperanno e che con l’aiuto degli adulti porteranno i sacchi con i rifiuti raccolti nel circondario della Tonnara – purché suddivisi e differenziati -, sarà dato in regalo un quaderno personalizzato con il “cangurino Dusty”, per iniziare al meglio l’anno scolastico 2020/2021. I sacchi differenziati dovranno essere consegnati all’info point Dusty dove, per l’occasione, saranno posizionati dei contenitori carrellati per la raccolta differenziata. A bonifica ultimata, una squadra di operatori ecologici Dusty provvederà a conferire nelle apposite piattaforme di avvio al riciclo, il materiale rimosso.

La campagna europea Let’s Clean Up Europe è anche social: tutti i partecipanti, potranno fotografare l’evento e condividere sui social network (Facebook e/o Twitter) utilizzando anche gli Hashtag ufficiali: #cleanupeurope, #letsdoitworld, #worldcleanupday, #letsdoitItaly.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo