Avola, 57enne muore in casa: disposta l’autopsia

L'uomo era intento a lavorare la pietra con il tornio. Trovato dalla moglie

Sarà eseguita l’autopsia su un 57enne che ieri è stato trovato privo di vita dalla moglie. L’uomo, tornitore, che si trovava nella sua casa nel quartiere collinare di Avola Antica, era intento a lavorare la pietra quando sarebbe stato colto da malore.

A dare l’allarme la moglie, ma non c’è stato nulla da fare. Inutile, infatti, ogni tentativo di soccorso. Sul luogo i Carabinieri del comando stazione di Avola. Si tratterebbe, dunque, di cause naturali, ma per fugare ogni dubbio il Pubblico ministero Carlo Parodi ha disposto l’autopsia che sarà eseguita nelle prossime ore.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo