Volley Avola, le ragazze chiudono il campionato con una sconfitta: bene invece la maschile

Sabato la formazione femminile ha ceduto il passo al Gavì Pedara, terza forza del campionato. Ieri, invece, la maschile ha battuto per 3-1 l'Hering Pozzallo

Lo scorso 13 aprile, al Meno Di Pasquale, le ragazze del tecnico Cipriano hanno affrontato la formazione del Giavì Pedara, terza forza del campionato. La gara, ininfluente ai fini della classifica, ha visto le ben più quotate ospiti gestire senza particolari affanni il match. Il primo set scivola via velocemente, grazie soprattutto all’ottimo servizio della formazione ospite. Nel secondo e nel terzo parziale c’è la reazione delle padrone di casa che giocano punto a punto fino a metà set sfoderando un’ottima prestazione soprattutto in difesa; alla fine la spunta il Pedara che si aggiudica l’incontro.

Il tecnico Cipriano: “C’è rammarico inutile negarlo, siamo amareggiati per non essere riusciti a conquistare la salvezza, obiettivo alla nostra portata. Durante la stagione abbiamo lasciato per strada punti pesanti soprattutto negli scontri diretti contro Adrano e Gela. Molte delle ragazze si confrontavano per la prima volta con questo campionato, quindi credo che l’inesperienza abbia giocato un ruolo fondamentale. Ringrazio la Società che ha fatto grandi sforzi economici e logistici permettendoci di disputare questo campionato nel migliore dei modi.”

Il Presidente Nicotra: “Abbiamo cercato di affrontare al meglio questa stagione. Sapevamo delle tante difficoltà, ma era nostro dovere dare la possibilità alle ragazze di fare questa importante esperienza; esperienza di crescita per tutta la nostra Società, atleti, tecnici, dirigenti e tifosi. Ringrazio in modo particolare tutti gli imprenditori locali per il loro supporto, senza i quali non avremmo potuto affrontare con serenità questo difficile campionato. Adesso ci prenderemo un po’ di tempo e con calma programmeremo al meglio la prossima stagione. Grazie a tutte le ragazze per l’impegno profuso e gli sforzi fatti”.

Domenica, invece, i ragazzi della 1ª Divisione, hanno affrontato al “Meno Di Pasquale” la formazione dell’Hering Pozzallo. Mister Bugliarelli schiera la diagonale Cipriano-Nicotra, al centro Cianci-Caruso, Tiberio-Agosta, libero Bugliarelli Lino, a disposizione Papaleo, Santoro, Parisi.

Nei primi due set, i ragazzi del Volley Club Avola, conducono agevolmente senza troppi rischi, (25/21-25/22). Nel terzo parziale si rifanno sotto gli ospiti, che riaprono il match (22/25). Senza storia il quarto set, con i rosso blu che chiudono con il punteggio di 25/9.

Il tecnico Bugliarelli: “Dopo la sconfitta di Giarratana era importante ripartire con il piede giusto. La partita con il Pozzalo poteva diventare complicata se non affrontata con la giusta concentrazione. Nei momenti decisivi credo che il nostro servizio abbia fatto la differenza. Adesso abbiamo due settimane per prepararci al big match contro la capolista Pachino.”

Prossimo appuntamento domenica 28 aprile alle 19 alla palestra comunale di Pachino


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo