Il volley Avola lavora a pieno regime in vista della prossima stagione

Oltre ai campionati di categoria, under 14 e 18 femminili e under 14, 16 e 18 maschili, ha confermato anche la partecipazione al campionato regionale di Serie D femminile e di 1a Divisione maschile

È iniziata da circa un mese la nuova stagione agonistica per il Volley Club Avola. La società del presidente Nicotra anche quest’anno affronterà innumerevoli impegni. Oltre ai campionati di categoria, under 14 e 18 femminili e under 14, 16 e 18 maschili, ha confermato anche la partecipazione al campionato regionale di Serie D femminile e di 1a Divisione maschile.

Per la prima squadra femminile riconfermato gran parte del roster della scorsa stagione: Carla La Ferla, Simona Liistro, Lycia Di Pasquale, Genny Tiralongo, Rosa Caruso, Elena Politino, Alessia Calvo, Jessica Landolina, Giordana Fronterrè, Alessia Dell’Arte, Gaia Bombaci e Mary Mangano (giocatrice d’esperienza che dopo un anno di stop si unisce al gruppo). Alla guida tecnica Bruno Cipriano, che da questa stagione seguirà anche il gruppo under 18 femminile, oltre alle piccole atlete dei Cas (Centro Avviamento allo Sport).

Settore maschile totalmente affidato a mister Salvo Bugliarelli che, terminata l’attività di beach volley, durante la quale gli atleti hanno continuato ad allenarsi, ha ripreso gli allenamenti con tutti i gruppi, dai piccoli del minivolley alla 1a divisione.

Dopo un anno di pausa, confermata la partecipazione al campionato Csi (Centro Sportivo Italiano) anche per gli “amatori”. Alla guida tecnica mister Bruno Ventura, a cui è stato affidato anche il gruppo under 14 femminile.

Da quest’anno le attività sono rivolte anche agli atleti più piccoli (3 – 6 anni), sui quali la società cerca di puntare tramite il reclutamento presso gli istituti scolastici cittadini. Tutto ciò è reso possibile grazie anche alla disponibilità e sensibilità dei Dirigenti Scolastici, che cercano di mettere a disposizione le strutture, in modo da dare continuità e certezze a questo progetto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi