Trasferta amara a Pozzallo per il volley club Avola

Dopo un primo set equilibrato la squadra siracusana non ha potuto nulla contro un avversario galvanizzato che si aggiudica con merito l'incontro

Domenica negativa per il volley club Avola che esce sconfitto dal match disputato contro la compagine dell’Hering Pozzallo. Il primo set si gioco punto a punto, ma sul 18-22 per le avolesi le padrone di casa si riportano sotto fino al 22-23 mettendo pressione alle ospiti che non riescono a gestire il vantaggio, concedendo il primo set alle ragusane per 25-23. Nel secondo set le Pozzallesi partono forte e gestiscono il vantaggio acquisito, chiudono sul 17-25, e si portano in vantaggio per due set a zero.

Si va al terzo e le rosso blu non hanno la forza di reagire contro un avversario ormai galvanizzato che sembra non sbagliare più nulla. Anche in questo caso sono le pozzallesi ad aggiudicarsi il set con lo stesso punteggio del parziale precedente 17-25. Questa sconfitta vede il Volley Club Avola scivolare nuovamente al secondo posto a due punti dalla capolista Adrano.

Il tecnico Cipriano: “Risultato onesto per quello che si è visto in campo, le ragazze di Pozzallo hanno giocato un ottima gara soprattutto dal punto di vista mentale, credo che abbiamo pagato il non aver chiuso il primo set e loro sono state brave ad approfittarne. Le mie ragazze non hanno avuto la forza mentale di reagire. Il Campionato è incerto e ancora tutto da giocare anche perché le prime quattro squadre sono raccolte in appena sei punti. C’è da soffrire e combattere ogni Sabato.”

Prossimo appuntamento Sabato 17 Febbraio 2018.  Volley Club Avola – G.P. Carlentini


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo