Tennis, Salvo Caruso trionfa nel Challenger di Barcellona: da domani è nella Top 100 Atp

In finale ha battuto lo slovacco Kovalik 6-4 6-2 e vola verso il nuovo best ranking

Secondo trofeo Challenger per Salvo Caruso e, soprattutto, colazione speciale domani, con vista sulla Top 100 e, ovviamente, best ranking da aggiornare.

Il tennista avolese questa mattina ha vinto il suo secondo titolo nel circuito Challenger (il primo è datato settembre 2018 ed è quello di Como), a Barcellona, su terra rossa, sconfiggendo in finale o slovacco Jozef Kovalik,  ranking 208,  con un netto 6-4 6-2, chiudendo nel migliore dei modi un torneo che lo ha visto giocare un tennis a tratti perfetto, con il servizio incisivo come non mai e i fondamentali ad accompagnarlo nei, pochi, momenti difficili attraversati.

Caruso, testa di serie numero 4 del torneo, aveva eliminato in semifinale la testa di serie numero 2 Jaume Munar e nei quarti la testa di serie numero 7 Pedro Sousa, entrambi sconfitti in due set. Ma è stato al turno precedente, agli ottavi, che Caruso ha dovuto fronteggiare il match più difficile della settimana, quello contro Tommy Robredo, ex numero 5 del Mondo, regolato in tre set.

Domani mattina, con l’aggiornamento delle classifiche, Caruso entrerà per la prima volta nella Top 100.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo