Pallavolo, prima battuta d’arresto per le ragazze del Volley club Avola

A negare la quarta vittoria consecutiva è stata la formazione dell’Holimpia Paomar

Prima battuta d’arresto per le ragazze del Volley Club Avola; a negare la quarta vittoria consecutiva è stata la formazione dell’Holimpia Paomar per 3 a 2. Le aretusee iniziano subito bene e si aggiudicano il primo set con il parziale di 25/27. Le locali provano a reagire, ma senza la giusta cattiveria, e anche il secondo set va alle ospiti 21/25. Sotto di due set a zero le rossoblu non ci stanno e con la giusta determinazione si aggiudicano sia il terzo che il quarto set rispettivamente con i parziali di 25/7 e 25/18. Il quinto set si gioca punto a punto, ma alla fine a spuntarla sono le ospiti con il parziale di 14/16.

Il tecnico Cipriano: “Non siamo contente della prestazione che abbiamo offerto, sicuramente la meno convincente dall’inizio del campionato. Al di là dell’aspetto tecnico, fondamentalmente abbiamo sbagliato l’approccio mentale alla partita, non siamo scese in campo con la giusta cattiveria agonistica e le avversarie ne hanno approfittato in pieno. A questo va aggiunto che sabato buona parte della squadra è scesa in campo incerottata e non al meglio della condizione fisica. Questo non deve dar adito a nessun alibi, infatti quando abbiamo iniziato ad essere più quadrate e a lottare su ogni pallone siamo riuscite a recuperare lo svantaggio, rimonta però che non si è concretizzata per un soffio”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi