Mondiali di karate a Madrid: medaglia d’argento per l’atleta di Avola Luigi Busà

Busà, nella finale per la categoria 75 kg, è stato battuto dall’iraniano Bahman Ashgari Ghonchen

Luigi Busà conquista la medaglia d’argento ai Karate World Championship di Madrid. Secondo posto sul podio per il karateka avolese, punta di diamante della nazionale azzurra, alla sua settima rassegna iridata con già due ori, due argenti e un bronzo nel suo palmarès.

Busà, nella finale per la categoria 75 kg, è stato battuto dall’iraniano Bahman Ashgari Ghonchen. La sfida si è risolta a 1’29” dal termine, quando l’asiatico ha messo a segno uno yuko rivelatosi decisivo. L’argento consente, comunque, al karateka avolese di incamerare punti importanti in ottica ranking mondiale, considerando che solo i primi quattro classificati si qualificheranno direttamente alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo