Il volley Avola sbaglia approccio, netta sconfitta a Catania

Le rossoblu vengono sconfitte per 3-0 dal Volley valley. Il tecnico Cipriano: "C’è molto rammarico da parte di tutti. Al di là del risultato, credo che il nostro approccio alla gara non sia stato quello corretto"

Sabato scorso il volley Avola ha affrontato nella quarta giornata di andata del campionato di serie C il Volley Valley Catania, incassando una netta sconfitta per 3-0. Nel primo set la giovane formazione etnea, grazie al servizio, riesce a creare quel gap che le Avolesi non riescono a colmare, e il set si chiude con il punteggio di 25-10. Il tecnico Cipriano cerca di scuotere le sue, che nel secondo set sembrano più determinate e attente. Le rossoblu conquistano un importante break point portandosi sul 19-21, ma nella parte finale del set la poca lucidità permette alle padrone di casa di riacciuffare il set e portarsi sul 2-0 (25-21). Nel terzo set le ospiti non riescono a trovare le giuste trame di gioco per riaprire la gara, e il set si chiude con il parziale di 25-17.

Il tecnico Cipriano: “C’è molto rammarico da parte di tutti. Al di là del risultato, credo che il nostro approccio alla gara non sia stato quello corretto. La formazione del Volley Valley è una squadra giovane, molto dotata fisicamente, e sono certo che in questo campionato darà del filo da torcere a tutti. Era importante giocare e affrontarle con la giusta cattiveria e determinazione, caratteristiche che non abbiamo espresso a pieno. Però siamo ancora all’inizio e abbiamo tutto il tempo per crescere e migliorare.”

Prossimo appuntamento Sabato 24 Novembre 2018 ore 17.00 Struttura Polivalente “Giuseppe Fava”, Asd Volley Club Avola Vs Volley Modica.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo