Il volley Avola combatte ma cede il passo contro il Pozzallo

Il tecnico Cipriano: “Peccato, nonostante il divario in classifica per lunghi momenti abbiamo giocato veramente bene. Credo che potevamo conquistare qualche punto in chiave salvezza, ma il Pozzallo non ha mollato mai"

Sabato scorso, il Volley Club Avola ha ospitato al tensostatico “Meno Di Pasquale” la formazione dell’Hering Pozzallo, quarta forza del campionato. Le rosso blu partono contratte, concedono un po’ troppo nel primo set, che si chiude appannaggio delle ospiti (20-25). Nel secondo parziale le padrone di casa sfoggiano una grande prestazione in difesa, lottano su ogni pallone pareggiando il conto dei set (25/22). Il terzo set si gioca punto a punto, la partita è bella ed equilibrata, alla fine la spuntano le pozzallesi (20/25). Nel quarto parziale le avolesi partono male e alla fine il Pozzallo riesce a gestire il vantaggio acquisito chiudendo set ed incontro (18/25).

Il tecnico Cipriano: “Peccato, nonostante il divario in classifica per lunghi momenti abbiamo giocato veramente bene. Credo che potevamo conquistare qualche punto in chiave salvezza, ma il Pozzallo non ha mollato mai. Archiviamo questa gara pensando alle cose positive che abbiamo costruito durante il match. Adesso cercheremo di preparare al meglio le prossime due gare per provare a mantenere la categoria, due scontri salvezza, rispettivamente contro Gela in trasferta ed Eurialo in casa. ”

Domenica 17 marzo 2019 alle 18.30, le avolesi saranno impegnate a Gela.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo