Estorsioni, traffico di droga e armi: 10 arresti ad Avola, smantellata un’associazione mafiosa

Arrestate dieci persone per estorsione, associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti e porto e detenzione di armi clandestine, aggravati dalla metodologia mafiosa per aver agevolato il clan “Crapula”

È stata smantellata una organizzazione dedita al traffico di stupefacenti, estorsioni, porto e detenzione di armi clandestine, reati aggravati dal metodo mafioso. I Carabinieri del comando provinciale di Noto hanno arrestato dieci persone per estorsione, associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti e porto e detenzione di armi clandestine, aggravati dalla metodologia mafiosa per aver agevolato il clan “Crapula” di Avola.

I dettagli dell’operazione verranno illustrati alle 11 al comando provinciale dei carabinieri di Siracusa, dove si svolgerà  una conferenza stampa illustrativa dell’operazione, condotta nella notte dalla compagnia carabinieri di Noto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo