Ciclismo, l’avolese Paolo Baccio si aggiudica il “trofeo Zanchi”

Erano 139 gli atleti ai nastri di partenza

Paolo Baccio del Team Colpack sbaraglia la concorrenza sul traguardo di Piazza delle Fiere a Castiglion Fibocchi. Il ciclista avolese ha dominato la gara, riservata ai dilettanti Under 23, giunta 43^ edizione con la regia del Gruppo Sportivo Fausto Coppi di Laterina. Reduce dal Giro della Sicilia professionisti, Baccio è apparso in grandi condizioni di forma e nel finale si è dimostrato il più forte vincendo questa importante competizione  del ciclismo nazionale.

Paolo Baccio ha percorso i 160 km del percorso in 3h47’21”, con una media Km 42,342; 2. Subito dietro di lui, si sono piazzati   Artur Sowinski e Pasquale Abenante. È stata un’edizione molto ricca per il premio Zanchi, con 139 atleti ai nastri di partenza e 22 squadre, per la competizione nata per ricordare Mario Zanchi, corridore di Castiglion Fibocchi vincente nelle categorie giovanili e da dilettante, poi passato professionista con cinque Giri d’Italia disputati, quattro di Svizzera e tre Tour de France, scomparso nell’aprile del 1976 a soli 37 anni,  alla sua prima gara come direttore sportivo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo