Avola, nessun aumento delle tasse locali. Cannata: “le tariffe restano più basse della media regionale, le bollette saranno inviate a giugno”

Si è proceduto, su disposizione dell'amministrazione comunale, alla riscossione diretta dei tributi locali Tari, canone idrico e Tosap tramite Poste italiane. Decisione che comporterà un risparmio rispetto alla precedente gestione di Serit che prevedeva “per ogni anno un compenso di circa 100 mila euro solo per la Tari oggi ridotto a circa 12 mila euro

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi