Calcio, vittoria pirotecnica per l’Eurosport Avola: adesso la salvezza diretta è possibile

Per mister Scaglione sono adesso 8 i punti conquistati in 4 gare sulla panchina biancoblu. Ora per sperare nella salvezza diretta sarà fondamentale vincere a Ragusa

Vittoria fondamentale e di spessore per L’Eurosport Avola che, con un pirotecnico 5-4, supera la regina del campionato New Modica e si porta a meno due in classifica dal Pro Ragusa. Per mister Scaglione sono adesso 8 i punti conquistati in 4 gare sulla panchina biancoblu.

Un impatto molto positivo del tecnico della Juniores che lascia ben sperare per il match salvezza di domenica prossima a Ragusa. Servirà necessariamente una vittoria per la salvezza diretta ma, per come si erano messe le cose, essere già arrivati a giocarsi uno “spareggio” all’ultima di campionato è una piccola impresa. Bella e divertente la sfida contro il New Modica, sceso al “Di Pasquale” già sicuro della promozione. Apre le marcature al 5′ Forestieri a cui segue il raddoppio di Gaetano Nanè. Finita? Nemmeno per sogno.

Gli iblei non ci stanno e pareggiano prima della fine del tempo grazie alle reti di Livia e Occhipinti. Ad inizio ripresa, gli ospiti partono forte e al 50′ trovano il gol del sorpasso con Paolino. La reazione dell’Eurosport è immediata e dopo 2′ Zuppardo è bravo a battere Limone. Il New Modica dimostra di non essere sceso ad Avola in vacanza e si riporta nuovamente in vantaggio grazie a Livia che sigla la sua doppietta personale.

La squadra di Scaglione deve assolutamente vincere e poco dopo, nel giro di un minuto, ribalta tutto. Prima è Salvatore Basile a riagguantare il pari, poi ci pensa Alessio Costa a realizzare il gol vittoria che permette all’Eurosport di continuare a sperare in un’insperata salvezza diretta.

Nel dopo partita contro il New Modica, il tecnico Maurizio Scaglione, otto punti in quattro gare sulla panchina biancoblu, è felice per la seconda vittoria della sua gestione: “Al di là del risultato personale era importante vincere per poter sperare ancora. Aver conquistato i tre punti contro la capolista ci dà la giusta carica per poter andare a Ragusa e vincere. Essere arrivati all’ultima giornata a giocarci la salvezza diretta è un ottimo risultato, sicuramente insperato fino a qualche settimana fa. Contro il Pro Ragusa avremo solo un risultato a favore e faremo di tutto per conquistarlo“.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi