“Calciando 2018”: il fair play in campo con gli studenti degli istituti comprensivi di Avola

Il primo torneo interscolastico ha visto scendere in campo i ragazzi delle scuole Vittorini e Capuana, con i docenti Bellomo, Tiralongo e Sessa

“Avola Calciando 2018”: ieri il primo torneo interscolastico. Sono scese in campo per la prima volta in assoluto le squadre composte dagli studenti degli istituti comprensivi avolesi  Vittorini e Capuana. Il torneo di calcio a 5 è stato organizzato dal professore Luciano Bellomo, che ricopre anche il ruolo di assessore allo sport del Comune, assieme ai docenti Paolo Tiralongo e Corrado Sessa.

Lo scopo dell’iniziativa era quello di educare i ragazzi ai valori del Fair play: lealtà, gioco di squadra, integrazione, senso di appartenenza. Grande entusiasmo tra i ragazzi che hanno creato subito “spirito di gruppo”.

Una giornata di festa e di sport all’insegna del divertimento – ha detto Bellomo – del fair play e della socializzazione. Si tratta di un bellissimo progetto dall’alto valore educativo”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi