Avola, un corso per imparare il compostaggio domestico

Con il corretto compostaggio domestico è possibile mettere in atto un perfetto riciclaggio dei rifiuti organici

Insegnare a ridurre i rifiuti casalinghi  e trasformare gli scarti organici in terreno fertile, il cosiddetto “compost”, è l’importante mission del corso di compostaggio domestico promosso da “Dusty, che si terrà in sala Frateantonio il prossimo 19 maggio.

Il corso, totalmente gratuito, è realizzato in collaborazione con “Economia circolare”, associazione impegnata a favore della riduzione dei rifiuti e dell’adozione di buone pratiche ambientali.Verranno divulgate le tecniche e le criticità del compostaggio, che lavora con trucioli, segatura, scarti da cucina, paglia, foglie secche, carta e cartone. Con il compostaggio si “imitano”, riproducendoli in forma controllata e accellerata, i processi che in natura riconsegnano le sostanze organiche al ciclo della vita: un perfetto riciclaggio dei rifiuti organici insegnatoci dalla natura stessa

4 ore in totale  per il conseguimento da parte dei partecipanti di un attestato di compostatore. Tutti, inoltre, riceveranno una compostiera domestica.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo