Avola, il tour delle fiere 2018 fa tappa in 8 grandi città del mondo. Promozione assieme a Noto, Siracusa e Palazzolo

Il 9 gennaio comincia il tour delle fiere internazionali del turismo. Prima tappa a Utrecht in Olanda

Il 9 gennaio comincia il tour delle fiere internazionali del turismo. Prima tappa a Utrecht in Olanda. “Siamo entrati  – dice il sindaco Cannata – in un circuito virtuoso di promozione turistica i cui risultati sono in parte già visibili sul nostro territorio. Le fiere internazionali, che ormai ci vedono protagoniste assieme a Noto e Siracusa, da 4 anni, sono il veicolo per portare Avola e le eccellenze del nostro territorio in giro per il mondo. Io credo che l’investimento economico che facciamo ogni anno per la partecipazione a questi eventi, in termini di promozione e di occasione, è già ampiamente rientrato in città attraverso i nuovi arrivi e l’incremento delle presenze dal 2014 a oggi. Credo sia sono l’inizio della crescita. In questa stagione infatti vedremo i risultati dei contatti con i tour operator e le agenzie turistiche avvenuti durante lo scorso anno e le scorse fiere“.

Quest’anno, al trio confermato dal 2014 e cioè Avola, Noto e Siracusa, si aggiungerà anche Palazzolo. Un’occasione importante per promuovere un territorio ricco di storia, tradizioni, cultura e sapori, che l’amministrazione comunale anche nel corso dell’anno appena cominciato non si è fatta sfuggire.

Il primo appuntamento è dal 9 al 14 gennaio a Utrecht, in Olanda. Seguiranno le fiere di Bruxelles (1-4 febbraio), Milano (11-13 febbraio), Monaco di Baviera (21-25 febbraio), Berlino (7-11 febbraio) e Parigi (15-18 marzo). Poi Pechino dal 15 al 17 giugno e infine, dal 20 al 23 settembre, a Tokyo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi