Avola, truffa online: la Polizia di Stato denuncia due persone

I due ponevano in vendita su Internet tramite un portale un apparecchio elettronico per videogioco e, dopo aver incassato la somma di 1.450 euro, non consegnavano all’acquirente l’oggetto acquistato

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Avola, hanno denunciato un uomo ed una donna per il reato di truffa in concorso.

I due ponevano in vendita su Internet tramite un portale un apparecchio elettronico per videogioco e, dopo aver incassato la somma di 1.450 euro, non consegnavano all’acquirente l’oggetto acquistato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo