Avola, sorpreso con 5 dosi di marijuana dai Carabinieri: arrestato

I Carabinieri avendo notato che in una zona prossima al centro cittadino di Avola vi era notevole affluenza di persone notoriamente dedite allo spaccio di sostanze stupefacenti, predisponevano una serrata attività di indagine con servizi preventivi in abiti civili

foto di repertorio

Nel corso del pomeriggio di ieri, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Noto, impegnati in mirati servizi di prevenzione e repressione dei reati, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Salvatore Monello, avolese classe 1998, incensurato.

I Carabinieri avendo notato che in una zona prossima al centro cittadino di Avola vi era notevole affluenza di persone notoriamente dedite allo spaccio di sostanze stupefacenti, predisponevano una serrata attività di indagine con servizi preventivi in abiti civili; nel corso dell’attività, i militari coglievano in flagranza del reato di spaccio il giovane che, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, veniva trovato in possesso di 5 dosi di sostanza stupefacente del tipo “Marjiuana”, pronta per lo spaccio, e di un bilancino di precisione, che venivano sequestrate e messe a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’arrestato, condotto in Caserma, al termine delle formalità di rito è stato accompagnato nella propria abitazione ove veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo al Tribunale di Siracusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi