Avola, sorpresi mentre tentavano di rubare dei binari e materiale ferroso: arrestati in cinque

Tutti gli arrestati, dopo le incombenze di rito, venivano condotti nelle rispettive abitazioni e sottoposti agli arresti domiciliari

Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Avola, insieme ai colleghi della Polizia Ferroviaria di Siracusa, hanno arrestato Sebastiano Scala (classe 1979), Corrado Scala (classe 1971), Rosario Scala (classe 1996), Angela Parentignoti (classe 1975) e Stefano Zuppardo (classe 1954) tutti avolesi e già noti alle forze di polizia, per furto aggravato. Scala Corrado è accusato anche del reato di evasione dagli arresti domiciliari cui era sottoposto.

I poliziotti del Commissariato e della Polfer sorprendevano i cinque arrestati all’interno della Stazione Ferroviaria di Avola mentre erano intenti a caricare su un camion, tramite una pala meccanica, alcuni binari ferroviari ed altro materiale ferroso ivi giacente. Tutti gli arrestati, dopo le incombenze di rito, venivano condotti nelle rispettive abitazioni e sottoposti agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo