Avola, “seduta fiume” in Consiglio comunale: ok alla salvaguardia del Bilancio 2018

Anche il "bike wash" dello scorso maggio tra i punti trattati

Al Consiglio comunale la salvaguardia degli equilibri dell’esercizio finanziario 2018. Una “seduta fiume” quella di ieri del civico consesso, che ha visto l’approvazione del punto all’ordine del giorno relativo alla salvaguardia del bilancio e l’attuazione dei programmi.

Tra i punti trattati,  il riconoscimento di legittimità di due debiti fuori bilancio (con un “sì” incassato anche in questo caso), mentre l’approvazione dello schema di convenzione per il rilascio del permesso di costruire concernente la realizzazione di un impianto coperto per il gioco, lo sport e il tempo libero per bambini ed adulti, su un terreno nei pressi di via Siracusa, è stata rinviata.

Ha tenuto banco ancora una volta una coda polemica relativa all’ormai famigerato spettacolo di bike wash dello scorso maggio. È stata infatti presentata una mozione dal consigliere Sebastiano Inturri (assieme ad altri consiglieri di opposizione) con la quale si chiedevano le dimissioni dell’assessore allo Spettacolo Luciano Bellomo. La mozione è stata respinta. Spazio, infine, per la prima relazione annuale del sindaco Cannata.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo