Avola, premio “Immagine donna 2019” assegnato a Venera Parisi

“Esempio di donna forte, impegnata, sempre attenta a quello che accade a livello sociale, politico e culturale" dice la presidente Fidapa Luciana Tiralongo a proposito della docente, scelta come "Donna Bpw Italy"

È Venera Parisi, docente e instancabile promotrice di iniziative culturali e sociali, a ricevere per il 2019 il premio “Immagine Donna Bpw Italy” di Fidapa. “Esempio di donna forte, impegnata, sempre attenta a quello che accade a livello sociale, politico e culturale. A colei che ascolta le nuove generazioni e ne coglie il meglio, indirizzandole verso valoro di pace, fratellanza e uguaglianza per una crescita consapevole, sempre con la massima trasparenza e onestà intellettuale”. Questa la motivazione del prestigioso riconoscimento che Fidapa assegna quest’anno alla docente avolese.

L’associazione, che ha tra i fini statutari quello di promuovere coordinare, sostenere e valorizzare le iniziative delle donne che operano nel campo delle Arti, delle Professioni e degli Affari, ha, dunque, scelto Venera Parisi, creatrice e referente del gruppo Avola-Noto di Toponomastica. “Insieme abbiamo organizzato diversi eventi tra i quali intitolazione di una scuola e di una piazza, presentazione di libri e la posa di una palina sita nella piazzetta di San Giovanni dedicata alle donne siciliane che persero la vita nel rogo di New York. Chi meglio di lei può essere d’esempio per le giovani generazioni?” Sono le parole di Luciana Tiralongo, presidente Fidapa, che ha così motivato la scelta: “Toponomastica ha i nostri stessi obiettivi, tra cui la valorizzazione delle donne attraverso la ricerca storica e l’intitolazione di vie e piazze alle donne che hanno fatto la Storia – continua Tiralongo – Noi non possiamo far altro che ringraziarla per l’impegno profuso in attività di volontariato, di formazione che arricchisce il livello culturale della città a prescindere dal suo lavoro di insegnante”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo