Avola, perizia medico psichiatrica per Giuseppe Lanteri: affidato l’incarico

Il neuropsichiatra catanese ha 60 giorni di tempo per il deposito dei risultati

Perizia psichiatrica per Giuseppe Lanteri: incarico affidato a Elena Cultrera. Sarà la neuropsichiatra catanese, così come disposto dal Gip Carla Frau, a eseguire la perizia medico psichiatrica nei confronti del diciannovenne indagato per l’omicidio di Loredana Lopiano. Cultrera avrà 60 giorni di tempo per eseguire le operazioni peritali volte ad accertare se Lanteri fosse in grado di intendere e volere nel momento in cui aggredì con un coltello l’infermiera sull’androne della sua casa.

Al conferimento dell’incarico hanno preso parte l’Avv. Antonino Campisi, difensore dell’indagato, l’Avv. Sebastiano Troia, patrocinatore della parte offesa, la famiglia di Loredana Lopiano e il Pm Tommaso Pagano. Il nuovo incidente probatorio è stato fissato per il 6 febbraio. Lanteri, da documentazione medica prodotta dalla Difesa, risulterebbe affetto da una forma di epilessia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo