Avola, è partita la macchina organizzativa del Carnevale 2018. L’assessore Bellomo a Roma a caccia di finanziamenti

L’incontro è stato finalizzato a presentare gli obiettivi della nuova legge approvata in Senato che ha previsto per i Carnevali storici l’accesso diretto ai finanziamenti del Fus

L’assessore allo Spettacolo Luciano Bellomo è volato a Roma per partecipare a una riunione con Carnevalia, associazione dei carnevali italiani nata su impulso della Fondazione Carnevale di Viareggio e che associa gli organizzatori di numerosi carnevali italiani e a un seminario sulla nuova legge sullo spettacolo.

Al seminario, organizzato dal gruppo parlamentare Pd, nato su iniziativa del senatore Andrea Marcucci è intervenuta anche la senatrice Manuela Granaiola. L’incontro è stato finalizzato a presentare gli obiettivi della nuova legge approvata in Senato che ha previsto per i Carnevali storici l’accesso diretto ai finanziamenti del Fus.

Un importante momento di confronto e approfondimento alla luce dei nuovi provvedimenti normativi volti a sostenere lo sviluppo culturale delle tradizioni carnevalesche, un focus sulla nuova legge per la valorizzazione dei carnevali che ha consentito di inserire i carnevali storici tra le attività finanziate stabilmente dal Fondo unico per lo Spettacolo, attestando  definitivamente il valore storico e culturale oltre che turistico dei carnevali italiani, quali volano per la promozione del territorio.

Oggi la Camera dei Deputati – dice l’assessore allo spettacolo Luciano Bellomo – approva una legge riforma sugli spettacoli dal vivo in cui ha inserito i Carnevali Storici. L’obiettivo è quello di intercettare fondi per il Carnevale di Avola. Abbiamo anche parlato della creazione di un logo dell’associazione Carnevalia per inserirlo vicino ai loghi di ogni Carnevale. Confronto anche con il Miur per creare un Academy dei Carnevali, dei corsi in cui si impara ad diventare mastri carristi o artisti della festa“.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi