Avola, oro per Francesco Iozia ai campionati internazionali di boxe

Il pugile della Eagle Boxe Avola ha vinto tre match consecutivi

Medaglia d’oro per Francesco Iozia in Bielorussia.  Il pugile della scuderia avolese Eagle Boxe è salito sul gradino più alto del podio per la categoria 64 kg under 22  al torneo internazionale di Kolchin, che ha visto in gara 8 azzurri contro i migliori esponenti della scuola pugilistica dell’est Europa. Iozia ha vinto tre match consecutivi, battendo il boxeur bielorusso Murashka , il ceco Novak e il bielorusso Chyzheuski.

Enorme la soddisfazione del pugile, allievo di Carmelo Mammana, convocato anche nella nazionale “elite” e già distintosi ai mondiali “Youth” di San Pietroburgo e ai campionati europei under 22.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo