Avola, oggi si festeggia Santa Venera: alle 20 la processione in centro storico

Un “festino” molto atteso nei secoli precedenti, come tramandano i documenti, sia per la fiera, le rappresentazioni teatrali e la corsa dei cavalli, sia per i sorbetti preparati con la neve proveniente dalle niviere di Palazzolo Acreide o Buccheri

Avola festeggia oggi Santa Venera. La festa della patrona della città, come da tradizione, si celebra la domenica dell’ultima settimana di luglio nella chiesa di S. Venera. Un “festino” molto atteso nei secoli precedenti, come tramandano i documenti, sia per la fiera, le rappresentazioni teatrali e la corsa dei cavalli, sia per i sorbetti preparati con la neve proveniente dalle niviere di Palazzolo Acreide o Buccheri.

Alle 20 la processione di Santa Venera in centro storico, accompagnata dal corpo bandistico “V. Rizza, Città di Pachino” e alle 21 in piazza Umberto I il concerto di Santa Venera a cura della banda Città di Avola, dirige il Maestro Bell’Arte.

Oggi, oltre ai riti liturgici e alla processione con l’argenteo simulacro della Santa, è ancora viva la tradizione del Lunedi di S. Venera. Per l’occasione intere famiglie e gruppi di giovani scinnunu a ‘mmari per trascorrere questo giorno di festa mangiando, tra un bagno e l’ altro, la tradizionale pasta a furnu e qualche fetta di fresca anguria, u miluni.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi