Avola, in ospedale non funzionano gli ascensori per il pubblico. Intervengono i Carabinieri

Sul posto si è recata la pattuglia dell’Arma di Avola che, dopo aver informato della vicenda la direzione sanitaria, ha ottenuto che gli ascensori già riservati al personale sanitario, fossero utilizzati anche dal pubblico

Erano circa le 13 di ieri, quando una donna ha chiamato i Carabinieri di Avola rappresentando che al locale ospedale civile “G. Di Maria” gli ascensori riservati al pubblico non funzionavano.

Sul posto si è recata la pattuglia dell’Arma di Avola che, dopo aver informato della vicenda la direzione sanitaria, ha ottenuto che gli ascensori già riservati al personale sanitario, fossero utilizzati anche dal pubblico.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo