Avola, l’ultimo saluto ad Andrea Pace: lunedì i funerali

Il killer è ancora senza nome

Si svolgeranno in chiesa Madre, alle 16.30, le esequie di Andrea, il venticinquenne ucciso in un agguato martedì notte e spirato davanti al padre, accorso dopo avere udito i numerosi colpi di arma da fuoco.

Dopo l’esame autoptico, compiuto ieri all’ospedale Umberto I di Siracusa dal medico legale su disposizione del Pm Carlo Parodi, il corpo del giovane è stato riconsegnato ai suoi cari. Gli inquirenti continuano, intanto, a scandagliare la vita di Andrea. Il killer che ha atteso il giovane sotto casa e lo ha freddato in una vera e propria esecuzione è ancora senza nome.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo