Avola, litiga con il compagno e tenta di togliersi la vita: salvata dai familiari

La giovane è stata trasportata d’urgenza al Pronto Soccorso dell’ospedale Di Maria

Ci sarebbero problemi sentimentali alla base del gesto compiuto da una ventinovenne avolese che, stamattina, ha tentato di togliersi la vita. Stando alle prime indiscrezioni, la giovane, che stava attraversando un momento di crisi con il proprio compagno, ha provato a tagliarsi i polsi, ma si è procurata ferite non particolarmente profonde. Immediatamente soccorsa dai familiari, è stata trasportata d’urgenza al Pronto Soccorso dell’ospedale Di Maria.

Sul posto, per ricostruire la vicenda, sono accorsi i Carabinieri della locale stazione. La ragazza non è in pericolo di vita.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo