Avola, lettera minatoria al sindaco Cannata: 3 proiettili e un foglio con una croce in una busta

La lettera è stata sequestrata dagli agenti di Polizia di Stato, giunti in municipio, che hanno subito parlato con il primo cittadino Luca Cannata e avviato le indagini

La lettera recapitata

Tre proiettili inesplosi di una pistola scacciacani a salve e un foglio bianco con disegnata una croce e la scritta “I consiglieri uguali”. Questo il contenuto della lettera arrivata al Comune di Avola e indirizzata al sindaco del Comune di Avola”, protocollata e consegnata ieri.

La lettera è stata sequestrata dagli agenti di Polizia di Stato di Avola, giunti in municipio, che hanno subito parlato con il primo cittadino Luca Cannata e avviato le indagini.

Gli investigatori stanno cercando di risalire all’autore della lettera minatoria, ma è ancora presto per capire se si tratta di una minaccia vera e propria, di uno scherzo di pessimo gusto o di un mitomane.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo