Avola, lavoratori Seus 118 inidonei alla mansione di autista soccorritore: giovedì confronto all’ospedale Di Maria

All'incontro saranno presenti il coordinamento regionale Fials 118 Salamone Carmelo e Sebastiano Motta, il coordinamento provinciale Fials 118 Salvatore Vaccarisi, il segretario regionale Fials Sicilia Alessandro Idonea e il  presidente nazionale Aasi Stefano Casabianca

Un tavolo di discussione dei lavoratori Seus per parlare della figura dell’autista soccorritore del 118, delle problematiche attuali e prospettive future dei dipendenti Seus e di quelli dichiarati inidonei alla mansione e del lavoro della Federazione italiana autonomie locali e sanità.

L’incontro dei lavoratori del 118 si terrá giovedì nell’aula magna dell’ospedale Di Maria di Avola quando si affronterà, appunto, la questione dei lavoratori Seus 118 inidonei alla mansione di Autista – Soccorritore e del futuro della categoria con riguardo alla problematica.

All’incontro saranno presenti il coordinamento regionale Fials 118 Salamone Carmelo e Sebastiano Motta, il coordinamento provinciale Fials 118 Salvatore Vaccarisi, il segretario regionale Fials Sicilia Alessandro Idonea e il  presidente nazionale Aasi Stefano Casabianca.

Francesco Midolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi