Avola, grande festa di fine anno scolastico all’istituto “Bianca/Vittorini”

Oltre 1100 gli alunni coinvolti, insieme con le loro famiglie, i docenti e il personale scolastico

All’istituto “Bianca/Vittorini”  è il momento dei saluti: grande festa nel cortile della scuola . Un momento di condivisione  tra tutti i plessi (per un totale di 1100 alunni )fortemente voluto dalla dirigente Lina Alaimo, con il prezioso contributo delle insegnanti Sebastiana Montoneri e  Daniela Nastasi  e con il coinvolgimento dei docenti, del personale scolastico ma soprattutto delle famiglie degli studenti.

In mostra i lavori fatti dai ragazzi dei vari ordini di scuola (infanzia, primaria e secondaria di primo grado)  ma anche le attività svolte durante quest’anno scolastico: dai progetti sul riciclo creativo, alle discipline sportive, con la premiazione degli alunni che si sono distinti in attività curriculari (matematiche, informatiche, lingue straniere).  Gli alunni del  corso musicale e i loro insegnanti si sono esibiti, inoltre, in una performance musicale e canora. Con passione, professionalità e competenza i docenti hanno saputo  guidare i piccoli alunni anche quest’anno in un percorso educativo che oltre all’ordinaria attività didattica, è stato arricchito da svariati progetti integrativi.

Sono felice, la mia grande grande scuola oggi è tutta qui” il commento della dirigente Alaimo. Un anno scolastico che si è chiuso con la partecipazione del plesso “Bianca” a due progetti coordinati dalla docente Lia Cantamessa: il concorso “Avola, culla d’arte e bellezza” organizzato da Amac in cui i ragazzi della 3° A hanno girato un video in cui viene messa a confronto l’arte del maestro avolese con la poesia dialettale siciliana e un concorso nazionale, sostenuto dal Miur, dedicato alla lotta al bullismo cui hanno preso parte gli alunni di 2 A, 3 A e 3 B con un video intitolato “Il peso delle parole”. Per entrambi si attende ora il verdetto che arriverà nelle prossime settimane.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo