Avola, gli studenti del Majorana protestano con l’ex Provincia: mancano i riscaldamenti nelle aule |Il Comune pronto a sostituirsi al Libero Consorzio

Una delegazione accolta dal dirigente dell'ex provincia Antonella Fucile

Aule al gelo: una delegazione di studenti dell’istituto Majorana all’ex Provincia. Sono stati accolti dal dirigente del settore Scuola dell’Ex provincia, Antonella Fucile, i rappresentanti del Majorana che protestano per gli inadeguati riscaldamenti nelle aule scolastiche.

L’ente competente in materia di manutenzione degli impianti per gli istituti superiori non ha potuto fare altro che accogliere le lamentele degli studenti, che sono costretti a fare lezione in aule fredde, in questi giorni  in cui il termometro registra  temperature particolarmente rigide.

Ci sono situazioni critiche in tutta la provincia – ha detto Fucile – da Lentini a Palazzolo alla città. Bisogna però capire che il Libero Consorzio si trova in una situazione di grandissima difficoltà, non certo per causa nostra, e nonostante questo, con senso di responsabilità cerchiamo di far fronte a tutti i problemi


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo