Avola, i funerali di Roberta Racioppo domani in chiesa Madre

I familiari hanno predisposto le esequie per un ultimo saluto alla ventunenne domani alle 17 in Chiesa madre

Il Pm titolare dell’inchiesta aperta dalla Procura di Siracusa, Marco di Mauro, ha restituito oggi alla famiglia il corpo di Roberta Racioppo, la giovane vittima di un terribile incidente nel fine settimana appena trascorso.

Il magistrato, infatti, ha deciso di non procedere con l’autopsia ma a un’spezione compiuta subito dopo l’arrivo della salma alla camera mortuaria del “Di Maria” di Avola, dal medico legale Francesco Coco. I familiari hanno predisposto le esequie per un ultimo saluto alla ventunenne domani alle 17 in Chiesa madre.

Potrebbe essere celebrato già oggi, per direttissima, il processo a Francesco Magliocco, il diciannovenne, al momento agli arresti domiciliari, alla guida dell’autovettura che ha travolto e ucciso Roberta in via Elsa Morante, “in evidente stato di alterazione psicofisica”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo