Avola, festa di San Sebastiano: al via i riti e gli eventi dedicati al santo patrono

I riti sono iniziati giovedì con il triduo di preparazione alla festa

Al via i festeggiamenti in onore di San SebastianoCon un mini-pellegrinaggio compiuto dai bimbi della scuola dell’infanzia Isola Verde nei giorni scorsi, è iniziata la festa, ancora oggi molto sentita dalla cittadinanza avolese, dedicata al Santo martire Sebastiano.  I riti veri e propri sono iniziati giovedì, con l’avvio del triduo di preparazione alla festa. Come da tradizione consolidata, già da alcuni giorni, inoltre, è possibile “incrociare” lungo la statale 115 i numerosi devoti a San Sebastiano in pellegrinaggio votivo al “Misteri i Sammastianu”, situato oltre i confini cittadini.

La Festa dedicata al compatrono di Avola, tra le principali ricorrenze religiose della zona meridionale della Provincia di Siracusa e che attira ogni anno un gran numero di fedeli e curiosi, raggiungerà, come da tradizione, il colmo domattina, a partire dalle 7, con il pellegrinaggio dei Nuri e la solenne processione del simulacro del santo che partirà dalla chiesa Madre alle 20


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo