Avola, domani seconda edizione di “In vespa per un sorriso, dalla mandorla al mare”

Per i 180 centauri un lungo percorso che si snoda attraverso il centro storico, fino alla zona marina e al Dolmen

Il vespa club al carnevale avolese 2019

Tutto pronto per la seconda manifestazione territoriale organizzata dall’associazione Vespa Club Avola presieduta da Michele Piccione. La città della mandorla domenica, a partire dalle 8.30, sarà lo scenario di una pacifica “invasione” su due ruote. L’evento, che gode del patrocinio del Comune e del Vespa Club Italia, sarà dedicato alle bellezze architettoniche, paesaggistiche e ai prodotti di eccellenza avolesi. Attesi circa 180 vespisti da diverse province che partendo dal cuore dell’esagono, la centralissima Piazza Umberto I, in cui avrà luogo la prima tappa (con la visita alla cripta della Chiesa Madre), si sposteranno poi alla scoperta del territorio.

Previsto per i centauri un lunghissimo percorso che si snoda attraverso il centro storico, per giungere alla zona marina, al Dolmen (una struttura megalitica preistorica, unica nel suo genere in Sicilia ) al museo della mandorla e al suo campo espositivo. Non a caso, la manifestazione quest’anno porta come nome proprio “In vespa per un sorriso, dalla mandorla al mare”.

Orgogliosi di sostenere ancora una volta l’evento dell’associazione Vespa Club Avola – dice l’assessore allo spettacolo Bellomo – per far conoscere ai tanti appassionati delle storiche due ruote la nostra città, con le sue bellezze e peculiarità.  Un’occasione imperdibile per la promozione del nostro splendido territorio


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo