Avola, da sabato sarà attivo il bus urbano turistico

Il servizio, attivo per i prossimi 100 giorni, coprirà una vasta area, dalle vie dell'esagono fino al centro commerciale, con la possibilità di una estensione anche nei mesi autunnali e invernali

Servizio bus turistico urbano al via da sabato. Coprirà l’esagono e raggiungerà il litorale, l’ospedale e il centro commerciale il  bus che entrerà in servizio grazie all’iniziativa congiunta della rete di imprese turistiche “Avola tra mare & canyon” e dell’amministrazione comunale.

Un nodo al fazzoletto che viene sciolto: “Inizialmente ci siamo mossi per istituire un servizio specifico per il turista, con poche fermate e con un bus da 19 posti – dice Fabio Salonia, presidente di “Avola tra mare & canyon” – dopo, anche grazie all’inserimento della tassa di Soggiorno, si è aperto un dialogo/confronto, con l’amministrazione Cannata sempre attenta al tema, un dialogo molto costruttivo e da li è nata la possibilità di fare qualcosa di più, di avere un servizio di eccezionale portata (un bus da 70 posti con rampa disabili), raddoppiando le fermate, coprendo gran parte del territorio e arrivando a una fantastica soluzione, avviare il bus con i proventi della tassa di soggiorno che il turista paga, senza gravare sul bilancio comunale e quindi sulle tasche dei cittadini”.

Un servizio pensato per turisti e residenti: il bus urbano, infatti, inizialmente sarà attivo per 100 giorni, ma con la possibilità concreta di una estensione anche nei mesi autunnali e invernali. “Apporto fondamentale è arrivato anche dai numerosi sponsor che hanno sostenuto l’iniziativa e che saranno affissi nelle fiancate laterali del bus – continua Salonia – senza i quali avremmo riscontrato grosse difficoltà a partire”.

I biglietti potranno essere acquistati direttamente sul bus e sono previsti abbonamenti giornalieri e settimanali. Appuntamento sabato alle 18 in piazza Esedra per l’inaugurazione ufficiale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo