Avola, commissione prefettizia al Comune: Cannata incassa il sostegno di Fratelli d’Italia

Manlio Messina, coordinatore regionale del partito di Giorgia Meloni, sostiene il primo cittadino avolese

Fratelli d’Italia si stringe attorno al  candidato per le europee Luca Cannata  in merito alla vicenda dell’insediamento della commissione prefettizia al Comune di Avola . Cresce l’attesa per il comizio di domani in piazza Umberto I in cui il primo cittadino avolese esporrà i punti principali del suo programma (nell’unico comizio della sua campagna elettorale) ma che sarà anche l’occasione per parlare di quanto sta accadendo al palazzo di città di corso Garibaldi. Cannata, nel frattempo, incassa il sostegno del partito con il quale è sceso in campo in questa tornata elettorale.

Si registra, infatti,  la posizione assunta dal coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Manlio Messina: “in coerenza con la posizione assunta da sempre dal nostro partito, non intendiamo sindacare le decisioni e le iniziative degli organi dello Stato, onde si attende fiduciosi l’esito delle verifiche disposte sull’amministrazione del Comune di Avola specificando che di verifiche trattasi e non di decisioni o giudizio alcuno. Si sottolinea altresì che non è giudizio di parte quello riguardante un’amministrazione comunale che in sette anni è diventata esempio amministrativo per tanti altri comuni siciliani e non solo. Efficacia amministrativa consolidata grazie all’impegno di un sindaco Luca Cannata e una Giunta sempre attenti e dediti alla trasparenza e all’attività svolta con l’attenzione del buon padre di famiglia”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo