Avola, cede la copertura del palco del Carnevale. Il sindaco: “Il maltempo non ci ferma. Stiamo verificando l’accaduto con gli uffici”

È crollata la copertura del palco allestito in piazza Umberto I per la 57^ edizione del Carnevale di Avola. Cause ancora da accertare ma  pioggia e forte vento hanno contribuito a far cedere la parte superiore del palco, dove sono montate le luci e l'amplificazione

È crollata la copertura del palco allestito in piazza Umberto I per la 57^ edizione del Carnevale di Avola. Cause ancora da accertare ma  pioggia e forte vento hanno contribuito a far cedere la parte superiore del palco, dove sono montate le luci e l’amplificazione. Fortunatamente nessun ferito. Di certo  saranno da accertare le responsabilità di un cedimento così importante della struttura.

Il forte maltempo delle ultime ore ha provocato infatti il crollo del palcoscenico montato da qualche giorno in piazza Umberto ad Avola in occasione degli imminenti festeggiamenti per il Carnevale.

L’immediato intervento dei Carabinieri, unitamente ai Vigili del Fuoco, ha permesso di limitare i danni del crollo, cinturare la zona e mettere in sicurezza la zona. I Vigili del Fuoco, al termine degli accertamenti, avrebbero intimato al proprietario della struttura di smontarla, per prevenire ulteriori danni.

Il primo cittadino rassicura sia sulla sicurezza sia sulla prosecuzione dell’evento. “Il maltempo non ci ferma – esordisce Cannata – Sono stati convocati tutti i tecnici e i funzionari responsabili e sono tutti all’opera per continuare la festa con il massimo della sicurezza. Si sta verificando e controllando ogni cosa per garantire spettacolo e serenità. Già da stasera tutto sarà operativo. Buon Carnevale”.

Nel frattempo si sta lavorano a rimettere in sesto il palco che domani sera ospiterà una discoteca all’aperto con Rock-Aro Dj che allieterà i presenti con balli e animazione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo