Avola, cavallo scappa in strada: investito e ucciso da un’ambulanza

Il proprietario è stato rintracciato dai carabinieri

Foto di Max Inturri

Un cavallo è stato investito ieri notte da un mezzo di soccorso del 118, di ritorno a Noto dopo avere trasportato un paziente all’ospedale Di Maria di Avola, sulla strada provinciale che collega i due comuni. L’animale, probabilmente scappato da un recinto appartenente a un privato (ma la dinamica della sua “fuga” ancora non è chiara) ha raggiunto la carreggiata dove è stato investito e ucciso dall’ambulanza. Per i due operatori del 118 solo ferite di lieve entità (giudicate guaribili in una settimana), mentre il mezzo ha subito pesanti danni.

Sul posto sono intervenuti poliziotti e carabinieri della stazione di Avola. Sono stati questi ultimi a chiamare il veterinario Asp (per il controllo del chip) e anche a rintracciare il proprietario dello sfortunato animale, la cui posizione è oggetto di approfondimenti da parte delle forze dell’ordine.

A raccontare il triste episodio su un social network è stato un passante intervenuto poco dopo lo schianto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo