Avola, “Buona musica in buona salute”: successo per la tappa del progetto Screening Asp Siracusa

Il personale di Asp ha allestito uno stand informativo in piazza Umberto I

Erano in tantissimi in piazza Umberto I per il concerto di Piper Band, durante la serata organizzata da Asp per il progetto del centro gestionale screening diretto dalla dottoressa Sabina Malignaggi. “Buona musica in buona salute”, dopo le tappe in altri comuni della provincia siracusana, è giunto ad Avola nei giorni scorsi.

Lo scopo è divulgare il messaggio della prevenzione oncologica pubblicizzando contemporaneamente il programma di screening gratuito offerto dall’Asp. A farsi “portavoce” è  il gruppo musicale dei Piper band  che ha riempito la piazza principale di Avola. Accanto al palco, il centro gestionale screening ha allestito uno stand con medici e personale di front office a disposizione dei cittadini per fornire informazioni, distribuire materiale informativo e, soprattutto, dare la possibilità a uomini e donne (in fascia di età prevista dallo screening) di prenotare pap test, mammografie, ricerca di sangue occulto nelle feci.

La prevenzione può salvarci la vita” è il messaggio ribadito dal personale presente, tra cui la dottoressa Katjusa Messina. Ad accogliere i membri del centro screening, il sindaco Luca Cannata, che si è complimentato per la lodevole iniziativa, insieme con l’assessore allo spettacolo Luciano Bellomo e al presidente di Pro Loco Giuseppe Corsico.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo