Avola, bronzo per i SuperAbili ai campionati nazionali di baskin

Gli atleti avolesi hanno battuto il "Lupo Galaxy" di Pesaro con il punteggio di 84-50

Si è conclusa la quarta rassegna nazionale di baskin: bronzo per gli atleti avolesi Superabili. Sono saliti ancora una volta sul podio, dopo una meritatissima vittoria contro il Lupo Galaxy Pesaro, i ragazzi allenati da Peppe Battaglia che si sono imposti con un risultato finale di 84-50.

Lo scudetto per il 2019 è arrivato per la prima volta alla “squadra di casa” di Cremona. La Teambaskin Fadigati, infatti, si è aggiudicata il titolo di Campione d’Italia battendo in finale il team della PGS Welcome Bologna 67-55. Il PalaRadi di Cremona ha fatto da splendido scenario alla conclusione delle finali nazionali di questo sport nato proprio a Cremona e che integra atleti disabili con atleti normodotati.

Ancore un grandissimo terzo posto, sempre a un passo dalla finalissima, con un gioco corale e spettacolare ma è mancata un po’ di freddezza in alcuni momenti – ha commentato Peppe Battaglia, infaticabile allenatore del team – Tutti hanno dato il loro contributo al terzo bronzo nelle ultime tre edizioni delle finali nazionali, risultati che dimostrano il duro lavoro e il grande affiatamento della squadra che puntualmente con tanti sacrifici sale sul podio. Alla prossima sarà oro


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo