Avola, assistenza nelle scuole, un ascensore in Comune e parcheggi riservati ai diversamente abili: ecco i progetti dell’amministrazione

Il Comune ha avviato il servizio Asacom per gli istituti di competenza comunale a spese dell'ente locale erogando assistenza igienico-sanitaria per i bambini con disabilità per tutto l’anno scolastico

Assistenza nelle scuole, abbattimento barriere architettoniche e parcheggi dedicati. Questi alcuni tra i progetti in corso o in via di esecuzione a sostegno dei portatori di handicap. Il Comune ha avviato il servizio Asacom per gli istituti di competenza comunale (dalla scuola dell’infanzia fino alle medie) a spese dell’ente locale erogando assistenza igienico-sanitaria per i bambini con disabilità per tutto l’anno scolastico.

A breve, inoltre, sarà possibile per tutti accedere al Palazzo municipale direttamente dal cortile di via Mazzini grazie al nuovo ascensore che sarà installato entro poche settimane. “Lavoriamo per garantire l’accessibilità delle infrastrutture pubbliche – le parole del sindaco Luca Cannata – il progetto per l’ascensore è alla fase conclusiva. Dopo il sopralluogo tecnico della scorsa settimana, stiamo aspettando il parere della Soprintendenza ai Beni architettonici per poter installare l’apparecchiatura già in nostro possesso”. L’ascensore sarà installato vicino alla sala conferenze, che ospitava il cenacolo dei domenicani.

Nei prossimi mesi saranno infine abbattute le barriere architettoniche anche in altri edifici comunali mentre in questi giorni sono stati istituiti nuovi spazi di sosta riservati a persone con impedita o limitata capacità motoria. Gli stalli sono stati adottati in piazza Regina Elena, Trieste e Vittorio Veneto e nelle vie Cavour e Mazzini. La segnaletica è stata apposta in zone del centro storico in cui era necessario agevolare la sosta a chi ha una ridotta capacità motoria lasciando posti riservati vicini a chiese, uffici e piazze per dare a tutti la possibilità di poter accedere a questi luoghi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi